Furia CECA: Il bologna cade al Dall’Ara

30 10 2008

Colpo Juve, il Toro risorge. Napoli e Udinese prime

Nedved torna furia cavallo dell’est

Il biondo trascina la Juve. Inutile lo squillo di Di Vaio. Bravo Moras

Per un paio di settimane Ranieri ha fatto la figura di un gattino sbattuto sulla tangenziale. Adesso è invece semplice attendersi una virata dei giudizi. La realtà è che gli eventi sono girati meglio e che la Juve è sempre la solita. Vince per la terza volta consecutiva con un solo gol di scarto, tenendo aperta la partita senza chiuderla – palo di Amauri e sinistro di Marchionni alle stelle in 4-secondi-4 -, griffa la serata con alcune sbavature difensive da pelle d’oca e ringrazia l’eroe di turno. Dopo Del Piero e Amauri, ecco Nedved. Questa è la Juve, questo può dare la struttura di base. Volontà, rabbia e spruzzi di classe. Finchè basta…

Per Pagelle ed HighlightLE PAGELLE

Nedved 8 Torna il biondo diavoletto della fascia mancina. A Bologna se lo ricordavano pimpante e lui ha voluto rispolverare la memoria. Tanta volontà quando rientra dalla sinistra e fulmina Antonioli (la difesa rossoblù è collaborativa in questo senso) e tanta fortuna quando su un cross mancino Marchini sporca la traiettoria e lo stesso portiere felsineo gioca a rimpiattino con il palo.

Moras 6,5 A ripetere un milione di volte che i difensori ellenici siano scarsi si rischia di renderlo vero. In realtà questo onesto difensore fa la sua figura di fronte a Iaquinta e Amauri. I due baroni bianconeri lo punzecchiano in velocità e sullo stacco, lui ci arriva spesse volte e li anticipa. Non è esente da colpe quando Nedved ha il tempo anche di chiedere un’indicazione stradale, però in altre occasioni è più vispo di altri.

Molinaro 5 Quasi si svita ogni volta che deve fronteggiare Lavecchia. Lo ferma nell’occasione più complicata, con una diagonale di rincorsa. Si propone zero volte e zero volte butta dentro un cross decente. Gli va bene che Arrigoni non insiste su questa porzione di territorio. Ci mette la ciliegina (scaduta) perdendo Di Vaio sulla punizione di Carrus.

Di Vaio 6,5 Parte forte con un mancino deviato da Knezevic e chiude altrettanto in velocità con una strisciata di testa che fa venire gli spasmi al popolo bianconero. In mezzo tanto fumo, buono solo per tossire.

Marchionni 5,5 Rianimato dal dottor House-Ranieri che non avrà il bastone e non zoppicherà, ma qualche volta ci azzecca. L’esterno è allegro di aver ritrovato la continuità. Non arriva sull’invito di Tiago per un soffio, altrimenti sarebbe stato solo davanti Antonioli. Il vero peccato però è il sinistro sparato sui colli decantati da Cremonini. Non sarà stato il suo piede, però almeno lo specchio della porta…

Tiago 6 Tutti giù per terra per la sorpresa? Evviva, il portoghese ha messo su un pezzetto di carta uno dei motivi per cui la squadra di Torino con le strisce verticali lo ha prelevato a suon di milioni dal Lione. Non fa nulla di eccezionale, perlomeno lo fa senza sbagliare in modo grossolano e mettendo ordine alla mediana fatta essenzialmente di muscoli. La cosa più bella la fa lanciando Marchionni di prima nel cuore dell’area bolognese.

Matteo Brega

BOLOGNA-JUVENTUS 1-2
Bologna
(3-5-2): Antonioli 5; Moras 6,5, Castellini 5,5, Terzi 5,5; Zenoni 5,5 (1′ st Marchini 5,5), Lavecchia 6,5 (44′ st Bernacci sv), Mingazzini 6 (22′ st Carrus 6), Mudingayi 5,5, Bombardini 6; Di Vaio 6,5, Marazzina 5,5. All. Arrigoni (A disposizione: Colombo, Britos, Lanna, Adailton)
Juventus (4-4-2): Manninger 6; Mellberg 6, Knezevic 6,5, Chiellini 6,5, Molinaro 5; Marchionni 5,5, Sissoko 6 (15′ st Ekdal 6), Tiago 6 (39′ st Camoranesi sv), Nedved 8; Amauri 6 (25′ st Giovinco 6), Iaquinta 6,5. All. Ranieri (A disposizione: Chimenti, Ariaudo, Castiglia, F.Rossi)
Arbitro: Trefoloni di Siena
Marcatori: 12′ pt e 11′ st Nedved (J), 29′ st Di Vaio (B)
Ammoniti: Molinaro (J), Marchini (B), Mudingayi (B), Carrus (B)



Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: