Clamoroso Juve: Amauri e Buffon contro Del Piero e Giovinco

8 01 2009

Juventus – Amauri, Del Piero, Buffon e Giovinco: palle di neve in autostrada

dl_path_Foto_Galleria_pubcaption

Un ritardo di oltre cinque ore, con l’aereo dirottato da Torino a Malpensa e un pullman costretto a lunghe code. Anche la Juventus, di ritorno da Messina, ha dovuto fare i conti con la neve, che però non le ha fatto perdere il sorriso. E pazienza la sconfitta, peraltro innocua, contro i francesi del Monaco: Del Piero e compagni hanno approfittato di uno dei tanti stop del pullman per sfidarsi a palle di neve. Il fuori programma, tanto fastidioso quanto divertente, ha costretto la squadra a rivedere tutti i programmi della giornata.Doveva atterrare ieri sera, intorno alle 23, all’aeroporto di Torino Caselle. Ma quando l’aereo che li stava riportando a casa dalla Sicilia ha iniziato a vedere la Mole Antonelliana è arrivato l’ordine di cambiare destinazione. Troppa neve e atterraggio spostato a Milano Malpensa, dove i ragazzi di Claudio Ranieri hanno poi dovuto attendere l’arrivo di un pullman. A quel punto i guai sembravano finiti, ma non è stato così: il torpedone bianconero si è infatti trovato l’autostrada chiusa ed ha quindi deviato sulla statale. Dove ha dovuto compiere un vero e proprio percorso ad ostacoli, tra auto in testacoda, ghiaccio e neve in abbondanza. Chiunque, di fronte a questa odissea, si sarebbe disperato. E, invece, la squadra bianconera ha trasformato una situazione negativa in una occasione per fare gruppo.

Amauri e Buffon da una parte, Del Piero e Giovinco dall’altra e via a darsi battaglia a palle di neve, davanti allo stupore degli automobilisti in coda nel bel mezzo della bufera. L’arrivo, intorno alle 4:30, ha consigliato allo staff tecnico di rimandare al pomeriggio la seduta d’allenamento, che si è poi svolta al coperto, sotto il ‘pallone’ dello Juventus Center.

Assenti soltanto Camoranesi, alle prese con una infiammazione al polpaccio, e Salihamidzic, che nell’amichevole persa ai rigori contro il Monaco ha accusato un problema al tendine. Le sue condizioni saranno valutate nei prossimi due giorni. Non ha invece bisogno di ulteriori accertamenti Chiellini, completamente recuperato dall’affaticamento muscolare che lo ha costretto a saltare la trasferta di Messina. Contro il Siena, domenica, sarà al suo posto. Buone notizie anche per il portoghese Tiago, ormai avviato sulla strada del recupero.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: