Secca dell’Isuela – 24-05-2009

10 06 2009

https://i2.wp.com/www.effettomartini.it/siti/portofino/isuela.jpg

La giornata inizia subito nel peggiore dei modi, appena arrivo al diving noto con mio enorme stupore che la torcia della NIMAR si è inspiegabilmente (fino a che non l’ho portata a far vedere) accesa e di conseguenza mi ha fuso la ghiera, il tappo e la muta.

Sorvolando, l’immersione è stata decisamente bella di gran lunga la migliore che ho eseguito fino ad ora nel promontorio di Portofino. Cernie dentici e tanto corallo per il resto è sta la mia prima immersione a 39 metri, anche se ho gia bissato il record il 02-06-2009 con 43 metri. Appena possibile inserisco anche per quella immersione qualche dato.

Dati dell’imersione:

  • difficoltà: medio-alta
  • possibilità di corrente: elevata
  • profondità: da 13 a oltre 40 mt
  • peculiarità: gorgonie, corallo, gigli di mare, nudibranchi, polpi, murene, cernie, dentici, ricciole
  • L’immersione più ambita nell’Area Marina Protetta di Portofino: le sue pareti verticali e i banchi di pesci che vi si trovano tutt’intorno offrono una panoramica completa della fauna dell’intero Mediterraneo.
    La probabile presenza di correnti anche forti, la discesa nel blu, le profondità rilevanti sconsigliano il sito a subacquei poco esperti.

Advertisements

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: